C’era una volta

C'era una volta
Uscirà a dicembre la nuova antologia curata dall’agenzia letteraria Rosso China. Il titolo è C’era una volta, il tema: favole e fiabe moderne pensate per un pubblico adulto, create ex-novo o nate dalla rilettura di fiabe classiche. Tra i 15 racconti selezionati, c’è anche il mio Bianca Noir. Che inizia così: Il fumo si avvolge ...

Panini pubblica Topolino a.k.a. Guardate che la Panini non fa solo figurine 4

Panini pubblica Topolino a.k.a. Guardate che la Panini non fa solo figurine
Nei giorni scorsi, grazie a un lancio d’agenzia targato ANSA, abbiamo avuto finalmente una conferma ufficiale del segreto di Pulcinella: il settore dei periodici da edicola della Disney è passato al gruppo editoriale modenese Panini, che tutti conoscono per gli album di figurine (come precisano tutte le testate generaliste che abbiano trattato l’argomento) ma che ...

Off Topic – Scrivere sceneggiature secondo Raffaele La Capria

Off Topic - Scrivere sceneggiature secondo Raffaele La Capria
Scrivere una sceneggiatura è diverso da scrivere un romanzo? «Diversissimo. Scrivere una sceneggiatura significa capire che un tavolo per stare in piedi deve avere tutte e quattro le gambe della stessa lunghezza. Questa parte di artigianato farebbe bene anche al romanzo. Invece molti autori contemporanei, soprattutto i giovani, se ne dimenticano.» (Raffaele La Capria, in ...

Sbatti il falso in prima pagina – Storia dei “falsi giornali” dal Male al Lunedì della Repubblica

Sbatti il falso in prima pagina - Storia dei
Un paio di settimane fa la redazione del Male di Vauro e Vincino ha distribuito nelle edicole di tutta Italia due false prime pagine di giornale, una de Il Corriere dello Sport e l’altra di Tuttosport, in cui si annunciava l’annullamento del campionato di calcio più tutta una serie di cosette collaterali di cui potete ...

Festival dell’inedito – caso chiuso?

Festival dell'inedito - caso chiuso?
Come avrete avuto modo di vedere se seguite siti e blog specializzati in editoria e scrittura, le mie considerazioni sul Festival dell’Inedito pubblicate su queste pagine il 25 marzo scorso sono condivise da una bella fetta del panorama letterario italiano. Il prezzo di iscrizione proibitivo proposto dall’organizzazione del festival ha provocato una giustissima indignazione generale ...