Piovono casting come polpette: Batman, Scarlet, Rocket Raccoon e… Lex Luthor?

Se ne stanno zitti un po’ e fanno volare i rumour come se non ci fosse un domani. Ti buttano lì qualche informazione e ti aspetti di non sapere nulla di definitivo per mesi. E poi in una giornata di fine agosto ti scelgono gli attori che interpreteranno Batman, Scarlet, Rocket Racoon… e forse anche Lex Luthor!

I’m the goddamn Ben Affleck

Si sa già da qualche tempo che nel sequel di Man of steel farà la sua apparizione Batman. Visto che il film non uscirà prima del 2015, ci si aspettava un certo riserbo sul nome dell’attore che avrebbe interpretato il Cavaliere Oscuro per l’occasione. E invece ieri ti sganciano la bomba e annunciano che l’attore in questione sarà Ben Affleck.

Ben Affleck is Batman

«I criminali sono una razza codarda e superstiziosa»

Ben Affleck, che tutti ricordiamo per cose brutte come Daredevil e Pearl Harbour, in realtà nel corso della sua carriera ha anche dato delle prove interpretative notevoli e potrebbe non essere una cattiva scelta (anche se tutti lo avremmo preferito dietro la macchina da presa). C’è da dire che viene dopo il Batman molto credibile di Christian Bale e soprattutto avrà sulle spalle la ridefinizione completa del personaggio, che non sarà lo stesso visto nella recente trilogia di Cristopher Nolan.

Scarlet ha due gemelle più grandi

Per il ruolo di Scarlet Witch in Avengers è stata scritturata invece Elizabeth Olsen, una giovane attrice (classe ’89) che ultimamente sta facendo parlare di sé per le ottime interpretazioni (per il suo film di debutto, La fuga di Martha, è stata candidata ai Gotham Independent Film Awards come migliore rivelazione).

Elizabeth Olsen is Scarlet

«Basta Mutanti!»

Se il volto vi è familiare è perché c’è una notevole somiglianza con le sorelle maggiori, Mary-Kate e Ashley Olsen, le due gemelline protagoniste di uno zilione di commediole trash negli anni Novanta.

Bradley Cooper è un roditore

Rocket Raccoon è uno dei membri dei Guardiani della Galassia, film Marvel di prossima uscita, definito molto precisamentee da Leo Ortolani come  «la storia di un gruppo di avventurieri spaziali, tra cui un albero e un procione». Ecco, come avrete intuito Rocket Raccoon è il procione… Bradley Cooper, scritturato per la parte, ringrazia.

Bradley Copper as Rocket Racoon

«Non ho capito. Ben Affleck fa Batman e io un procione?»

Lex Luthor spaccia Crystal Meth

L’ultima notizia la do un po’ in sordina perché è un rumour messo in giro da Latino Review qualche tempo fa (e Latino Review ci becca abbastanza di rado) e confermato ufficialmente ieri da Cosmic Book News (che ci becca altrettanto di rado). Il monumentale Bryan Cranston sarebbe stato scritturato dalla Warner Bros per interpretare Lex Luthor in ben sei film. Cranston è un attore immenso, capace di destreggiarsi tra ruoli comici e ruoli drammatici, e cinque anni di Breaking Bad hanno dimostrato al pubblico che se la cava egregiamente anche nella parte del “cattivo”. Sempre secondo Cosmic Book News l”annuncio ufficiale dovrebbe essere dato a fine settembre, una volta conclusa la quinta (e ultima) stagione della serie TV targata AMC.

#CineTrivia

Ben Affleck è stato scelto per interpretare Batman, ma in passato è stato anche Superman… o quasi! In Hollywoodland, film del 2006 diretto da Allen Coulter, Affleck interpretava infatti George Reeves, l’attore che negli anni Cinquanta vestiva i panni dell’azzurrone nella serie televisiva Adventures of Superman.

Ben Affleck Hollywodland

«Questo mi provocherà della atroci crisi d’identità…»

Ti può anche interessare:

Agents of SHIELD: le prime tre puntate
Maria Hill: La Battaglia di New York è stata la fine del mondo. Questo, ora... è il nuovo mondo....
The day of the Doctor - 50 anni di Doctor Who
Era il 23 novembre del 1963, il giorno successivo a quello del tragico omicidio del presidente Ken...
Watson & Lovecraft risolvono misteri nella Londra degli anni Venti (+ bonus Flashfumetto)
Segnalo in notevole ritardo l'uscita del volumetto 221B Baker Street, London, 1927: Dr. J.H. Watson ...



Rispondi