Future Film Festival 2013 – Arrivano i mostri!

fff_logo_2013-neg-epigrafe

Dal 12 al 17 aprile 2013 si svolgerà a Bologna la 15esima edizione del Future Film Festival. Cinque giorni di proiezioni ed eventi legati al cinema d’animazione e alle nuove tecnologie, affiancati per la prima volta quest’anno da Expopixel (BolognaFiere, 15-17 aprile 2013), fiera tematica dedicata ai professionisti che lavorano nel campo del digital content, della produzione e post-produzione digitale e dell’animazione.

E se Expopixel ospita incontri e grandi professionisti dello scenario digitale internazionale, il programma del festival si concentra principalmente sui film, offrendo come al solito proiezioni di sicuro interesse, unite dal filone tematico “Arrivano i mostri“, anticipato già in questi giorni da due mostre, quella delle foto e delle locandine dei classici film di mostri Universal in Piazza del Nettuno e Mostri in vetrina a corte Isolani.

Il programma completo si trova, ovviamente, sul sito ufficiale del Future Film Festival, che tra l’altro per questo quindicesimo annno si presenta con una grafica tutta nuova. Mi permetto di segnalare, in particolare, le anteprime italiane di Hansel & Gretel: Witch Hunters 3D, Monsters & Co. 3D, A liar’s autobiography (documentario su Graham Chapman e i Monty Python!), The Lords of Salem di Rob Zombie e Evil Dead, remake dello storico La Casa di Sam Raimi. Tra gli eventi speciali, potrebbero interessarvi quello dedicato al cinquantenario di Calimero e quello dedicato al cinema di Antonio Margheriti.

Infine, personalmente mi sento di consigliarvi, se finora ve lo eravate perso, Quella casa nel bosco, un gioiellino divertente e decostruzionista girato da Drew Goddard sotto la supervisione (e la sceneggiatura) di Joss “The Avengers” Whedon, che il FFF riproporrà in lingua originale a un anno preciso dalla sua uscita nelle sale statunitensi.

Ti può anche interessare:

Future Film Festival 2012 - We feel fine!
Ok, stasera, con il concerto di Bill Laswell alle 19.00 al Teatro Manzoni di Bologna, comincia il Fu...
The Avengers - recensione
Che poi no, non è una recensione, ma più un insieme di considerazioni sparse seguite alla visione de...
È finita la miglior serie a fumetti italiana di sempre. Grazie, Rat-Man!
Attenzione: post notevolmente nostalgico. Con il numero 122 si è conclusa pochi giorni fa la miglior...



Rispondi