Off Topic – Scrivere sceneggiature secondo Raffaele La Capria

Raffaele La Capria – © Salone del Libro di Torino

Scrivere una sceneggiatura è diverso da scrivere un romanzo?

«Diversissimo. Scrivere una sceneggiatura significa capire che un tavolo per stare in piedi deve avere tutte e quattro le gambe della stessa lunghezza. Questa parte di artigianato farebbe bene anche al romanzo. Invece molti autori contemporanei, soprattutto i giovani, se ne dimenticano.»

(Raffaele La Capria, in un’intervista rilasciata oggi a La Repubblica in vista
del suo 90esimo compleanno e dell’uscita del suo nuovo romanzo, Doppio Misto)

Ti può anche interessare:

Il festival dell'Inedito - poveri, astenersi!
Se ne parla parecchio in giro, perché la notizia a una prima lettura sembra interessantissima: qualc...
Sbatti il falso in prima pagina - Storia dei "falsi giornali" dal Male al Lunedì della Rep...
Un paio di settimane fa la redazione del Male di Vauro e Vincino ha distribuito nelle edicole di t...
Panini pubblica Topolino a.k.a. Guardate che la Panini non fa solo figurine
Nei giorni scorsi, grazie a un lancio d'agenzia targato ANSA, abbiamo avuto finalmente una conferm...



Rispondi