Scariche e silenzio – Scrivi con lo Scrittore 2

Alle quattro di mattina, mentre sto facendo un bellissimo sogno, di colpo squilla il telefono del corridoio. Quello che suona solo quando c’è qualcuno da un call-center che mi telefona per vendermi qualcosa che non voglio, il telefono che mai e poi mai dovrebbe suonare nel cuore della notte. Mi trascino a rispondere, dico “Pronto?” con la voce impastata dal sonno, e dall’altra parte sento una voce roca che rantola, pianissimo, “Sergio?”

Incipit proposto da Gianluca Morozzi.

Continua qui (PDF).
Regolamento qui (PDF).

Ti può anche interessare:

Bologna Jazz Festival
Un post rapido per ricordarvi (o farvi sapere) che tra pochi giorni inizierà l'edizione 2012 del...
Dove eravamo rimasti: di nuovo Lovecraft, ma stavolta con Sherlock Holmes in persona
Sono passati secoli! Ricomincio ad aggiornare il blog segnalando un volumetto uscito addirittura a n...
Bianca Noir Capitolo 8: L'identità della ragazza bionda
È passato ormai qualche anno dall’uscita di C’era una volta, la bella antologia dedicata al mondo de...



2 thoughts on “Scariche e silenzio – Scrivi con lo Scrittore

  1. Reply Zdaury Apr 23,2012 22:17

    Indimenticabile, coso, ahm, lì, Azzeccabrighe. Ottimo. Ma è forse ancora presto per CoopForWords, dati gli standard del concorso. I miei rispetti.

  2. Reply Zdaury Apr 23,2012 22:19

    Indimenticabile, coso, ahm, lì, Azzeccabrighe. Ottimo. Ma è forse ancora presto per CoopForWords, dati gli standard del concorso :(

Rispondi